Delicata perfezione: intervista a Beatrice Cerocchi

Beatrice Cerocchi, un’illustratrice romana molto determinata, si unirà a ritmo di Macarena alla nostra mostra  LET’S DANCE! • GRAND TOUR, che si terrà durante il Ludicomix di Empoli (21/22 Aprile)!

Beatrice Cerocchi nasce nel 1989 a Roma, dove vive e lavora.
Durante il liceo segue due corsi d’illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Macerata
(Ars in Fabula). Nel 2014 si laurea in Architettura all’Università degli studi Roma Tre e si trasferisce a Milano dove frequenta il MiMaster, master in illustrazione editoriale.
I suoi lavori sono stati pubblicati su diverse riviste e libri per bambini.
Nel 2017 è stata selezionata al World Illustration Awards nella categoria children’s books e nel 2018 alla Fiera del Libro di Bologna.

Presentati… cinque parole a vanvera su Beatrice illustratore.
Precisa, ordinata, testarda, determinata, puntuale.

Cinque parole a vanvera su Beatrice umano.
Disordinata, golosa, ansiosa, ritardataria, generosa.

Una dote/caratteristica che non può mancare ad un disegnatore?
Determinazione.

Cosa odi di più del tuo lavoro?
Scendere a compromessi con l’editore, anche se il più delle volte le critiche fanno crescere.

Ah già… The o caffè?
Caffè.

A quale ballo non puoi resistere?
Macarena

Quando il gatto non c’è i topi ballano… Chi è il tuo “gatto” e quando non c’è cosa fai?
Se potessi disegnerei e basta, il mio “gatto” mi compila l’F24.

Qual è la canzone che ti vergogni di sapere a memoria?
T’appartengo (Ambra Angiolini)

Con chi balleresti un tango appassionato e con chi ti butteresti nel pogo?
Un tango con il principe Filippo il pogo con Mago Merlino

Hai una “playlist di lavoro” (5/10 tracce) che hai il coraggio di condividere con noi?
Ho due playlist che ultimamente ascolto spesso, una di canzoni disney e un’altra di grandissimi successi fine anni ‘90 e ‘00. Tra le mie preferite cito:

Let’s go fly a kite (Mary Poppins)
It’s my life (Bon Jovi)
Wannabe (Spice Girls)
Posso Farcela (Hercules) *utile nei momenti di sconforto
Vamos a la playa (Loona) *post consegna

Chi tiri in ballo? Suggerisci un artista che ammiri
Violeta Lopiz

Qual è la città toscana che preferisci?
Empoli!

Qual è il piatto toscano che preferisci?
I Pici

Qual è la parola toscana che ti fa più ridere e quella che proprio non capisci?
De e appuntino

Segui il lavoro di Beatrice Cerocchi sul suo sito!

Condividi!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *